2014 GUARDIANI DELL’ACQUA E DELLA TERRA

Il progetto “Piccoli Guardiani dell’acqua e della terra: il Quaderno Volante fra Bolzano e Tequendama“ ha avuto come finalità quella di proseguire un percorso di sensibilizzazione già iniziato nelle scuole elementari Manzoni e medie Foscolo, e per la popolazione di Bolzano, attorno alle tematiche della difesa delle risorse naturali ed i beni comuni, facendo un focus specifico sull’alimentazione e la sovranità alimentare nella sua connessione con i piani dell’energia, cambiamenti climatici e diritti umani. Le tematiche scelte sono strettamente legate alle azioni che Yaku mette in pratica attorno alla difesa dell’acqua come bene comune ed al sostegno politico delle comunità indigene e contadine dell’America latina: l’accesso ed il controllo delle risorse naturali, la produzione di alimenti e la capacità di decisione messe nelle mani delle comunità che vivono il proprio territorio è strettamente correlato al livello di democrazia, le politiche sociali, ambientali, economiche e agricole necessarie per una vita dignitosa dei popoli, per la salvaguardia dell’ecosistema del Pianeta. Il progetto ha cercato di sviluppare questi concetti attraverso l’alleanza fra bambini di scuole molto diverse: quella urbana e multilingue di Bolzano, e quella nella foresta e in resistenza dei territori del Cauca in Colombia. E’ stato un percorso di reciproca conoscenza, confronto ed amicizia, che durante un percorso pluriennale ha portato i piccoli alunni italiani a conoscere attraverso materiali audio, video, fotografici, disegni e messaggi, i rispettivi territori, i modi di vivere, mangiare, di rapportarsi alla Natura ed alle risorse, verso una coscientizzazione sulle tematiche della salvaguardia della vita e di rispetto reciproco.

Oltre alla parte educativa nelle scuole, il progetto ha previsto anche un incontro pubblico dedicato al watergrabbing e landgrabbing, che Yaku ha organizzato assieme all’associazione COSPE, con la presentazione ufficiale sul territorio della piattaforma internazionale “Stop watergrabbing”, ed uno dedicato al tema della educazione alla sovranità alimentare nelle scuole, con la presentazione pubblica del “Quaderno volante” presso la fiera di Biolife.

Luogo di realizzazione: Comunità di Tequendama, Colombia.

 

ACQUA

TERRA

No post found

 

CIBO

No post found

FAVOLE E RACCONTI

No post found